Novena di San Michele arcangelo, compatrono della città.

Novena di San Michele arcangelo, compatrono della città.

Cenni storici Il culto verso l’Arcangelo Michele a Massafra è antichissimo, anche se ebbe la sanzione ufficiale col Decreto del 7 giugno 1721 dalla Congregazione dei Riti, che confermarono la elevazione fatta dal clero e dal popolo di Massafra di San Michele quale Patrono principale di Massafra. Nel 1726 ciò veniva confermato dal Papa Benedetto XIV. La tradizione popolare fa però risalire l’origine del suo patronato al XVI secolo, in occasione della battaglia contro i turchi avvenuta presso il fiume Tara nel 1594, come del resto attestato da un documento conservato presso l’archivio capitolare e trascritto, in latino, dal Sacrista … Leggi di più

Don Dino parroco

Don Dino parroco

Lo scorso venerdì 23 giugno 2018, mons. Claudio Maniago, vescovo diocesano ha nominato don Dino Mellone parroco della Parrocchia di San Giuseppe Lavoratore in Mottola. Don Dino è stato Vicario parrocchiale della nostra comunità fino all’1 settembre, data in cui parte il suo nuovo incarico. Per tanto vorremmo annunciarvi che: Sabato 22 settembre alle ore 19:00 presso la chiesa parrocchiale di San Giuseppe Lavoratore in Mottola, durante la Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Claudio Maniago, si terrà l’immissione canonica del novello parroco. Confidando nelle vostre preghiere per il ministero affidato a don Dino, vi invitiamo a partecipare a questo evento … Leggi di più

Avvisi Settimanali 13 maggio 2018

Avvisi Settimanali 13 maggio 2018

Martedì 15: ore 20:30 – Adorazione Eucaristica dei giovani. Mercoledì 16: ore 19:00 – Ultima Lectio Divina sul Vangelo secondo Marco presso la chiesa del Carmine. Giovedì 17: ore 19:00 – Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E.R. Mons. Claudio Maniago durante la quale amministrerà il Sacramento della Confermazione. Sabato 19: ore 19:30 – Veglia di Pentecoste. (Vedi manifesto)

Veglia di Pentecoste

Veglia di Pentecoste

Sono ormai giunti cinquanta giorni dalla Solennità di Pasqua e la liturgia ci riporta al cenacolo dove sono riuniti gli undici con Maria, la madre di Gesù, che attendono lo Spirito promesso dal Risorto. Quello dalla Pentecoste è l’inizio della missione evangelizzatrice della Chiesa che continua nei secoli fino ai giorni nostri. Anche noi vogliamo chiedere ancora una volta il dono dello Spirito Santo e lo facciamo nella nostra città seguendo il programma che la Vicaria ci propone. A tutti l’invito a parteciparvi.