Verbale 8 del 13 ottobre 2015

VERBALE N° 8

Mercoledì 13 Ottobre 2015, alle ore 19:30, si è riunito l’ottavo Consiglio Pastorale Parrocchiale per discutere il seguente ordine del giorno: Istituzione commissione liturgica ; Indicazioni Caritas parrocchiale.

Presiede la riunione il parroco Don Fernando Balestra, lo affianca il vice parroco Don Dino Mellone.

Dopo la preghiera iniziale si procede con l’appello. Risultano assenti i signori: Beck Cosimo, D’Amati Giovanni, Mastrangelo Giulio, Palmisano Pinuccio, Palmisano Valentina, Rota Carmela.

La segretaria legge il verbale della seduta precedente che viene approvato.

Si fa un breve bilancio sulle proposte fatte nella riunione precedente. Don Fernando aveva proposto la realizzazione di una mappa con dei punti luce del territorio per migliorare le relazioni all’interno della nostra parrocchia. Aldo Di Canio e Franco Lazzaro si impegnano a organizzarla. Quanti vogliono essere punto luce nella Parrocchia può comunicarlo. Riguardo alla Domenica come festa della Famiglia, si è visto qualche positivo segnale alla Messa delle 10,30 di Domenica 11 Ottobre. Pochi, invece, i genitori presenti venerdì 9 Ottobre all’incontro delle famiglie dei bambini del Primo anno di catechismo.

Buona è stata la risposta dei parrocchiani alla raccolta delle firme contro la legge Cirinnà che mira a diffondere la teoria “Gender”. 600 le firme raccolte e consegnate all’Associazione delle Famiglie.

Passando al primo punto all’ordine del giorno, Don Fernando presenta al Consiglio una Commissione Liturgica così formata:

Un rappresentante degli organisti e del coro – Un incaricato per l’organizzazione dei lettori – Un incaricato per i ministranti – Un membro per ogni aggregazione laicale parrocchiale – Un rappresentante dei ministri straordinari della Santa Comunione – Un catechista – Una religiosa.

Tutti coloro che fanno parte della nostra comunità e che si sentono portati per questo servizio sono invitati a farne parte.

La Commissione si riunirà periodicamente per studiare i documenti magisteriali, organizzare la liturgia domenicale, curare la liturgia nei momenti forti dell’anno.

Intanto alcune persone sono state già individuate ed hanno accettato di far parte della commissione.

Chiara Patronelli e Raffaella Colamia per il coro; Angelica Pascadopoli per i lettori; Michele Mingolla per i ministranti; Gemma Bommino per i ministri della Santa Comunione; Suor Maria e Suor Giovanna per le religiose; le aggregazioni laicali sceglieranno i loro membri e li comunicheranno presto alla segretaria.

Il secondo punto all’ordine del giorno relativo alla Caritas Parrocchiale, viene rimandato al Consiglio del mese di Novembre a causa di impegni urgenti del responsabile della Caritas diocesana che doveva presiedere l’assemblea con il parroco. Don Fernando legge la scheda 29 su ciò che non è la Caritas e aggiunge che la cura e l’attenzione all’altro è un carisma che matura col tempo e solo allora si potrà avviare la vera Caritas parrocchiale.

Il parroco trasmette al Consiglio alcune comunicazioni. Egli legge una mail dell’ufficio catechistico diocesano che informa i parroci che il mandato ai catechisti parrocchiali e agli educatori dei giovani e giovanissimi sarà dato durante la celebrazione liturgica di Domenica 18 Ottobre nella cattedrale di Castellaneta alle ore 19,00.In quella occasione sarà distribuito a tutti i sacerdoti e ai catechisti il Direttorio per l’I.C.

Sono aperte fino al 31 di Ottobre le iscrizioni al corso di formazione per catechisti e accompagnatori degli adulti. Nella nostra parrocchia aderisce al progetto Angela Mezzapesa.

L’Ufficio Catechistico per la pastorale giovanile in collaborazione con “CREATIV formazione” propone un percorso formativo per catechisti post-Cresima e animatori di oratori. Sono 5 week end da Febbraio a Giugno. Aderiscono al progetto Michele Mingolla e Raffaella Colamia.

La seduta del Consiglio si conclude con una preghiera finale alle ore 21:00.